Protezione dati personali

Individuazione del Responsabile della protezione dei dati personali del Museo degli usi e costumi della gente trentina

  • Ai sensi dell’art. 37 del Regolamento UE n. 679/2016, vincolante dal 25 maggio 2018, ogni soggetto pubblico è tenuto a nominare un Responsabile della protezione dei dati personali, che può essere contattato, dagli interessati, per le questioni relative al trattamento dei loro dati personali.
  • A decorrere dal 03 giugno 2019 il ruolo di responsabile della protezione dei dati personali è stato assunto dalla dott.ssa Pederiva Samantha di QSA srl Engineering Consulting Training – via alla Marcialonga n. 3, 38030 Ziano di Fiemme (TN)

Tel +39 0462 500049
Mobile 345 8896054

Compiti del Responsabile della protezione dei dati personali

Ai sensi dell’art. 39 del Regolamento UE n. 679/2016 il Responsabile della protezione dei dati personali:

  • informa e fornisce consulenza, al Titolare e ai dipendenti autorizzati al trattamento, in merito agli obblighi derivanti dal Regolamento UE n. 679/2016, nonchè da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati;
  • sorveglia l’osservanza del Regolamento UE n. 679/2016, di altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati nonché delle politiche del Titolare del trattamento o del Responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo;
  • fornisce, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e ne sorveglia lo svolgimento;
  • coopera con l’Autorità di controllo;
  • funge da punto di contatto per l’Autorità di controllo per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all’articolo 36, ed effettua, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione.

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ex Artt. 13 e 14 del Regolamento  UE n. 679 del 2016

 

Il Regolamento UE 2016/679 “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati, nonché alla libera circolazione di tali dati” prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Museo degli usi e  costumi della gente trentina, in qualità di Titolare del trattamento, ai sensi dell’articolo 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679, desidera illustrarLe le finalità e le modalità con cui vengono raccolti e trattati i Suoi dati personali.
In particolare, Le forniamo le seguenti informazioni:

1) Identità e i dati di contatto del titolare del trattamento:
Titolare del trattamento dei dati è il Museo degli usi e  costumi della gente trentina – C.F. 80014030227, P.IVA 01351340227, con sede legale in 38010 San Michele all’Adige, Via Edmund Mach 2.

Sarà possibile contattare il titolare del trattamento usando i seguenti recapiti:

Tel +39 0461 650314
E-mail:info@museosanmichele.it
PEC:info@pec.museosanmichele.it

Responsabile della protezione dei dati è contattabile ai seguenti recapiti:
Telefono: 0462/500049
Mobile 345 8896054
E-mail: samantha.pederiva@qsa.it
PEC: qsasrl@pec.it

 

2) Finalità del trattamento:

I dati personali trasmessi saranno trattati esclusivamente nell’ambito delle seguenti finalità.

  1. Per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (art. 6, par. 1, lett. b), del Regolamento) e, in particolare per l’applicazione della normativa comunitaria, nazionale e provinciale in tema di assegnazione di appalti, incarichi ecc., e la stipula di contratti ai sensi e per gli effetti della L.P. n 23/1990,  e della normativa di settore, con particolare riferimento alla L.P. 15/2007.
  2. Per consentire la partecipazione alle attività organizzate dall’Ente, o la fruizione dei servizi offerti dall’Ente.

I dati personali trasmessi saranno trattati secondo il principio di minimizzazione secondo il quale possono essere raccolti e trattati soltanto i dati personali pertinenti e non eccedenti alle specifiche finalità del trattamento. Saranno conservati in idoneo archivio e ne sarà consentito l’accesso esclusivamente secondo le disposizioni normative vigenti in materia. Il conferimento dei dati è obbligatorio e finalizzato all’espletamento delle attività di cui sopra; pertanto il mancato conferimento degli stessi comporterà unicamente l’impossibilità di concludere il contratto di cui trattasi o la partecipazione all’attività o la fruizione del servizio offerto.

3) Comunicazione, condivisione e diffusione dei dati:

I dati raccolti potranno essere trasferiti o comunicati ad altri Enti pubblici, o società affidatarie di servizi per il Museo degli usi e  costumi della gente trentina, per attività strettamente connesse e strumentali all’operatività del servizio, come la gestione del sistema informatico.

Al di fuori di questi casi, i dati non saranno comunicati ad alcuno, fatte salve le comunicazioni obbligatorie per legge ovvero necessarie al fine della verifica delle veridicità di quanto dichiarato.

4) Trasferimento dei dati all’estero:

I dati raccolti non saranno oggetto di trasferimento all’estero.

5) Periodo di conservazione dei dati personali:

I dati raccolti verranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati (“principio di limitazione della conservazione”, art.5, Reg. UE 2016/679) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

6) Diritti dell’interessato:

Nella Sua qualità di interessato potrà far valere i diritti di cui agli artt. 15 e seguenti del Reg. UE 2016/679 di seguito riportati:

Diritti di accesso, rettifica e cancellazione dei dati, portabilità, limitazione del trattamento e revoca del consenso prestato.

  1. A norma del Reg. (UE) 2016/679 Lei ha diritto di richiedere al Titolare l’accesso ai Suoi dati, nonché la rettifica o la cancellazione degli stessi. Entro 30 giorni dall’inoltro della richiesta, Le verrà fornito riscontro in forma scritta anche attraverso mezzi elettronici.
  2. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento o di richiedere la limitazione dello stesso, per motivi legittimi e nelle ipotesi previste agli artt. 18 e 21, Reg. UE 2016/679.
  3. Potrà revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei dati prestato per le finalità determinate nella presente informativa.
  4. In ultimo potrà esercitare il diritto alla portabilità dei dati, richiedendo al Titolare la trasmissione degli stessi verso un altro titolare.

Per esercitare i diritti sopra indicati sarà sufficiente utilizzare uno dei dati di recapito del Titolare indicati al punto 1.

Diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo.

  1. Ha il diritto di rivolgersi all’Autorità di controllo proponendo reclamo, laddove ritenga di i Suoi dati siano trattai in modo illegittimo e contrariamente alle prescrizioni legislative in materia.

8)    Processi decisionali automatizzati e profilazione:

E’ esclusa l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione

 

Per ricevuta comunicazione e rilasciato consenso

 

FIRMA  _______________________________