Vola vola o letterina

Documento numero 1754

Modalità esecutiva
Incipit (...) la palma della mano l'èra
Presentazione
Canto noto con il titolo "Vola vola o letterina" diffuso nell'Italia centro-settentrionale sul tema dell'amore sofferto. Nel testo si fa ricorso alla metafora: la protagonista racconta di aver scritto una lettera al suo innamorato con il sangue delle sue vene. Ma poi, in tono scanzonato, la ragazza sostiene di essere in grado di superare anche un eventuale abbandono. Nelle versioni qui documentate non viene esplicitato il motivo dello scrivere, ma da altre versioni pubblicate si evince che le motivazioni possono essere sia la partenza del fidanzato al servizio militare, che il tradimento.
Testo desunto
(...) la palma della mano l'èra
la palma dela mano
era la carta dell'amor
la palma dela mano
l'èra la carta dell'amor

Il sangue dele vene l'èra
il sangue dele vene l'èra
il sangue dele vene
l èra l'inchiostro dell'amor

La punta del mio cuore l'èra
la punta del mio cuore l'èra
la punta del mio cuore
l'èra la penna dell'amor
la punta del mio cuore
l'èra la penna dell'amor

Le lacrime degli occhi l'èra
le lacrime degli occhi l'èra
le lacrime degli occhi
l'èra sigillo dell'amor
le lacrime degli occhi
l'èra sigillo dell'amor
Schema metrico A7 (A7) (A7) B5
Integrità no
Note sul documento
Durata 02:55

Rilevazione

In funzione no
Località
Data 1/5/1998
Luogo ed occasione
Informatore
Rilevatore
Fondo / Raccolta
Note sul contesto

Supporto

Tipo e/o segnatura supporto originale Non rilevato
Proprietà supporto originale Alberto Delpero
Segnatura supporto archivio 111r, 111a
Localizzazione sul supporto 111r: 01884
Note sul supporto

Schedatura

Schedatore
Data di modifica 8/31/2007

Media allegati

Audio Audio 1
Video
Foto
Trascrizione musicale