Antonella Mott al convegno “I piccoli musei. Narratori dei luoghi”

Trento, 13 ottobre 2017

Quali e quanti sono i musei etnografici nel Trentino, quali sono le loro attività, qual è la loro importanza all’interno delle rispettive comunità locali, e quali sono i rapporti che legano il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina a queste realtà sono i temi affrontati da Antonella Mott al convegno “I piccoli musei. Narratori dei luoghi. Esperienze italiane e prospettive in Trentino”. Il Museo di San Michele si occupa dei problemi relativi alla tutela diffusa dei valori del territorio antropizzato dal 1995, anno di nascita del progetto “Itinerario etnografico del Trentino”. La Guida dei musei etnografici del Trentino è l’ultima pubblicazione dedicata all’argomento; le schede dei siti censiti sono disponibili sul web all’indirizzo www.museosanmichele.it/risorse/etnografia-trentina-in-rete

Il convegno, che si svolge venerdì 13 ottobre a Trento, a Palazzo delle Albere, si pone l’obiettivo di approfondire, in chiave trentina, le tematiche legate alla gestione dei piccoli musei, indicando modalità e percorsi per una loro valorizzazione e per una miglior collaborazione tra pubblico e privato che permetta a queste piccole realtà di diventare una vera e propria risorsa per tutto il territorio.

A questo link il form di accreditamento per partecipare la convegno: http://www.ogp.it/accreditamento.

Programma completo del convegno