CON LA MASCHERA SUL NASO. MAGIA E TRADIZIONE

Cavalese, 12 luglio – 15 settembre 2013
Al Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme in mostra anche le maschere del Museo

È stata inaugurata venerdì 21 luglio al Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme la mostra “Con la maschera sul naso. Magia e tradizione” a cura di Francesca Dagostin e Nicola Zanotti, in cui la maschera facciale è protagonista come oggetto potente e misterioso, che accompagna l’uomo dall’inizio dei tempi. Tutte le sue manifestazioni hanno un unico comune denominatore: celare e trasformare l’identità di chi la indossa. Il suo potere consente all’uomo di essere altro da sé, più forte e audace, di modificare la realtà che lo circonda, liberandolo della condizione di semplice mortale.
Oltre 40 gli esemplari di maschere e facére (maschere facciali in legno) della valle di Fassa, valle di Fiemme e Valfloriana, tra cui diverse di proprietà del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, sono in mostra per accompagnare il visitatore in un entusiasmante viaggio tra magia e tradizione,.
La mostra è visitabile a Cavalese, presso il Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme, dal martedì alla domenica con il seguente orario: 9.30-12.00 e 15.00-18.30 (lunedì e martedì pomeriggio chiuso).