I FILM “SAN MARTINO A PREDAZZO” E “SAN NICOLO’ A POZZA DI FASSA” QUESTA SETTIMANA SU TCA – TRENTINO TV

Trento, 5 dicembre 2011
I FILM “SAN MARTINO A PREDAZZO” E “SAN NICOLO’ A POZZA DI FASSA” QUESTA SETTIMANA SU TCA – TRENTINO TV
Questa settimana in programma su TCA – TRENTINO TV altri due film del Museo, realizzati da Michele Trentini nell’ambito del progetto “Carnival King of Europe”
Martedì 6 alle ore 22.00, in replica venerdì 9 alle ore 10.00 e sabato 10 alle 15.30 sono in programma su TCA – TRENTINO TV altri due film del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, realizzati da Michele Trentini: brevi documentari etnografici originali, raccolti nel corso della ricerca sul campo (2007-2011) in Trentino e in Europa per il progetto “Carnival King of Europe”.

San Martino a Predazzo, di Michele Trentini, Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, 2010, 10′

Ogni anno, alle 20:00 dell’11 novembre, giorno di San Martino, nei cinque rioni di Predazzo, si accendono all’unisono cinque grandi pire di legna, le asse (grandi fuochi/falò), costruite nelle settimane precedenti dai giovani del paese. A seguire il corteo scende con grandi campanacci legati in vita, accompagnati da seghe circolari e ogni genere di oggetto in grado di far rumore, sfilando per le vie del paese per ritrovarsi nella piazza centrale in un assordante concerto finale.
San Nicolò a Pozza di Fassa, di Michele Trentini, Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina,2010, 16′

Nel Trentino orientale il compito di portare i doni ai bambini spetta a San Nicolò, secondo un rito diffuso in Europa centrale. A Pozza di Fassa la vigilia del 6 dicembre i bambini scrivono delle lettere al Santo con i loro desideri e gli chiedono perdono per le loro marachelle. La sera successiva, accompagnato da un Angelo dal volto coperto con una gerla piena di doni, arriva San Nicolò, in veste episcopale. Prima di lui un rumore di catene si fa sentire per le strade: sono i Krampus, diavoli che hanno il compito di intimorire i bambini. Il corteo fa un giro di visite nelle case, dove i Krampus vengono tenuti a bada dal Santo che invita i bambini a pregare, dopodiché possono ricevere gli agognati doni.