I SERVIZI EDUCATIVI ALLA 7A MOSTRA PROVINCIALE DELLA CAPRA PEZZATA MÒCHENA

Bedollo, 13 ottobre 2013
Laboratori didattici a tema nella giornata di domenica


La capra pezzata mòchena è una razza tipica che viene allevata nel perginese, sull’Altopiano di Piné e in valle dei Mòcheni. Durante la Mostra provinciale della capra pezzata mòchena, che propone esposizione dei capi, gastronomia e artigianato locali, i Servizi educativi del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina organizzano, dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 17, due laboratori legati al tema della pastorizia. Il primo è dedicato al graffitismo pastorale praticato dai pastori che frequentavano il Monte Cornón in val di Fiemme, aspetto poco noto del patrimonio storico-culturale del Trentino strettamente correlato alle pratiche della pastorizia ovicaprina e della lavorazione della lana. Il secondo laboratorio è invece dedicato alla tessitura, per imparare a intrecciare stoffe di riciclo e realizzare i “pezzotti”.
La manifestazione è organizzata dall’Associazione Allevatori Capra Mochena di Bedollo che, in collaborazione con la Condotta Slow Food Valsugana Lagorai, propone anche un simposio dedicato a questa razza autoctona di ovino.