Il 2 dicembre sarà “Una domenica al Museo… per tutti i sensi”

San Michele all’Adige, 2 dicembre 2018

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, domenica 2 dicembre i Servizi educativi del Museo propongono un pomeriggio all’insegna dell’inclusione con attività appositamente studiate per le persone con disabilità visive, uditive e motorie.
Una domenica al Museo… per tutti i sensi” prende avvio alle ore 15.00 con una visita tematica interattiva ad alcune delle numerose sale del Museo, curata dai Servizi educativi, a cui segue un momento conviviale per mettere alla prova il senso del gusto, gestito dallo chef Sabatino Iannone. A conclusione delle attività è possibile completare autonomamente il percorso di visita alle sale del Museo.
L’iniziativa, che prevede il servizio di interprete in Lingua Italiana dei Segni, è nata in collaborazione con la sede di Trento dell’Ente Nazionale Sordi e con Irifor del Trentino.

Per partecipare all’attività è obbligatoria la prenotazione entro il 29 novembre allo 0461 650314 (posti limitati).

Programma:
ore 15.00    Scopriamo gli usi e costumi trentini: visita tematica interattiva ad alcune sale del Museo, con i Servizi educativi del Museo
ore 16.30    Mettiamo alla prova il gusto: momento conviviale con gioco per scoprire aromi e sapori, con lo chef Sabatino Iannone

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità è stata proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili. La Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006 dalle Nazioni Unite, ha ulteriormente promosso i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società. Quest’anno il tema scelto è “responsabilizzare le persone con disabilità e garantire l’inclusione e l’uguaglianza”come parte dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Locandina