IL MUSEO DI SAN MICHELE A “LA VIA DELLA LANA EDIZIONE [UNO]”

Follina (TV), 6-9 giugno 2014
La mostra “Le scritte dei pastori” di Marta Bazzanella e il film “L’arte di Tone” di Michele Trentini tra le proposte in programma
Il progetto “La Via Della Lana”, organizzato dal Lanificio Paoletti e dalla Pro loco di Follina, in collaborazione con Danilo Gasparini, docente dell’Università di Padova, sottolinea l’importanza del recupero e della valorizzazione delle tradizioni legate al mondo della lana. Dalla transumanza dei pastori alla mungitura e alla lavorazione casearia, dalla tosatura delle pecore alla lavorazione della fibra tessile e alla manifattura di prodotti di design, ogni aspetto collegato all’allevamento ovino viene presentato all’interno della rassegna di eventi in programma nel Lanificio Paoletti, monumento di archeologia industriale, che fin dal tardo ’700 ha disegnato lo spazio e ritmato il tempo di Follina.

Tra le iniziative della rassegna, che inizia il 6 e termina il 9 giugno, il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina espone la mostra Le scritte dei pastori. Tre secoli di graffitismo rupestre fiemmese in prospettiva etnoarcheologica, curata da Marta Bazzanella. La mostra presenta i risultati di 6 anni di ricerche condotte dallo staff del Museo grazie alle quali sono state rilevate circa 30.000 scritte lasciate dai tanti uomini che hanno frequentato per circa 300 anni il monte Cornón in val di Fiemme per la pratica della pastorizia ovicaprina.

L’inaugurazione è venerdì 6 giugno alle 18.30 con l’accompagnamento del gruppo di musica popolare “La vecchia mitraglia”.

Sabato 7 giugno alle 16.30 Michele Trentini presenta il film-documentario “Winter Nomads” di Manuel von Stürler, vincitore di numerosi premi e riconoscimenti, e alle 17.30 il film di Michele Trentini edito dal Museo di San Michele “L’arte di Tóne. Caseificazione con latte ovicaprino in alta val di Mòcheni”, viene presentato da Valentina De Marchi.

LA VIA DELLA LANA – PROGRAMMA


SABATO 31 MAGGIO
• ore 15.00 – Apertura della mostra “Le lane, la storia, la moda”. Esposizione di lane, filati, campionari di tessuti prodotti dal Lanificio Paoletti.

VENERDÌ 6 GIUGNO
• ore 18.30 – Inaugurazione. Saluto di Andrea Paoletti e delle autorità. Presentazione della mostra “Le scritte dei pastori” a cura Giovanni Kezich, in collaborazione con il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, San Michele all’Adige (TN). Seguirà aperitivo offerto da “Osteria ai Mazzeri” con accompagnamento musicale de “La Vecchia Mitraglia”.
• ore 20.00 – La cena “Garfagnina”. Cena in tema lana con i prodotti ovini della Garfagnana, in collaborazione con l’Azienda Pilota di Cerasa (Lu).

SABATO 7 GIUGNO
• ore 9.30 – Meeting “Dalla materia antica al design contemporaneo”. Incontro tra Designer, stilisti e artisti che esporranno il loro percorso creativo nella trasformazione di una materia “antica” quale la lana in oggetti di design contemporaneo.
Interventi:
– Docenti e studenti dello IUAV – Design della Moda presentano il progetto “L’archivio come fonte di innovazione del potenziale creativo ed economico del tessile laniero”;
– Anna Clara Zambon, artista e insegnante dell’Istituto d’Arte Bruno Munari di Vittorio Veneto, racconta la lana come materiale di ricerca per nuove forme espressive;
– Sandro Zara, stilista e fondatore del marchio “Barena” e “Tabarrificio Veneto”, presenta nuove interpretazioni di un capo della tradizione, il Tabarro;
– Davide Brugiolo, designer, espone il progetto di textile design “RI-MOSSA” presentato al Salone Satellite 2014 di Milano.
• ore 14.30 – Visite guidate al Lanificio Paoletti
Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana. In collaborazione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Follina.
• ore 16.30 – Proiezione Film-documentario “Winter Nomads” di Manuel von Stürler. Film vincitore di numerosi premi e riconoscimenti. Presentazione a cura di Michele Trentini.
• ore 17.30 – Proiezione Film-documentario “L’arte di Tóne” di Michele Trentini. In collaborazione con Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, San Michele all’Adige (TN). Presentazione a cura di Valentina De Marchi.

DOMENICA 8 GIUGNO
• ore 9.00 – Visite guidate al Lanificio Paoletti. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana. In collaborazione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Follina.
• ore 10.30 – Presentazione del libro “La moda a Treviso nei secoli XVI-XVII. Forme e semantica dell’abbigliamento cittadino” di Francesca Piovan. Moda e società a Treviso nei secoli centrali dell’età moderna. Presentazione a cura di Danilo Gasparini e Francesca Piovan.
• ore 11.15 – Apertura esposizione “Lana e Grande Guerra”. In occasione dell’anniversario della Grande Guerra si apre la mostra espositiva degli abiti e indumenti in lana appartenuti ai soldati della Prima Guerra Mondiale. Presentazione di Massimo Serena. In collaborazione con il Museo di Alano di Piave (BL).
• ore 14.30 – Visite guidate al Lanificio Paoletti. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana. In collaborazione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Follina.
• ore 16.00 e 17.00 – Tosatura della pecora. Dimostrazione di tosatura e descrizione delle attività di recupero della razza ovina autoctona “Alpagota” da parte dei pastori della Cooperativa Fardjma dell’Alpago.


Nelle giornate di Sabato 7 e Domenica 8 giugno, lungo il percorso de “La Via Della Lana”:
Arte in Cartera Vol. 3. Anche quest’anno gli artisti partecipanti alla manifestazione sono legati da un filo conduttore unico, quello di lana: il materiale, infatti, verrà concepito come mezzo espressivo. Le installazioni create saranno allestite dentro e fuori la fabbrica Paoletti, lungo il percorso de “La Via della Lana”, dove la convivenza tra natura, arte e lana sarà la protagonista. Installazioni tessili di: Giani Sartor, Stefano Pillon, Anna Clara Zambon, Annalisa Cescon, Silvia Bellè, Silvia Stella, Giorgio Tollot, Ylenia De Riu, Elena Silvia Sperandio.
L’arte della Tessitura. Dimostrazioni di tessitura su telaio a 4 licci con pedali e su telaio a 8 licci con leve.
Degustazione del Pecorino. Dimostrazione di Produzione e degustazione del Pecorino della Garfagnana in collaborazione con l’azienda Pilota di Cerasa.
L’arte della Tintura. Dimostrazioni e laboratori aperti di tintura della lana con coloranti naturali, a cura di Valentina Girotto.
La Via dei Magli incontra La Via Della Lana. Dimostrazioni didattiche e realizzazioni del coltello Bellunese e della Cesoia da Pastore, in collaborazione col Progetto “La Via dei Magli”.

LUNEDÌ 9 GIUGNO
• ore 14.00 – La lana al microscopio. Laboratorio per bambini (8-12 anni) di analisi al  microscopio: dall’Alpagota alla Marinos. Le varietà di lana e i microrganismi che la abitano. In collaborazione con il Parco Archeologico didattico del Livelet. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point de La Via della Lana.
• ore 14.30 – La tintura della lana. Laboratorio per adulti di tintura della lana con coloranti naturali secondo i metodi classici romani e medievali a cura di Valentina Girotto. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point de La Via della Lana.
• ore 15.00 – Visite guidate al Lanificio Paoletti. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana. In collaborazione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Follina.
• ore 15.00 – La tessitura della lana. Laboratorio per bambini (8-12 anni) di tessitura della lana al telaio. In collaborazione con il Parco Archeologico didattico del Livelet. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana.
• ore 16.00 – Stilista per un giorno. “Vesti la tua Barbie®”. Laboratorio di sartoria per bambini a cura di Elisa Zanin. Info e prenotazioni al numero 3455866172 e presso l’info point della Via della Lana.

EVENTI PERMANENTI

Dal 31 maggio al 9 giugno, per entrambi i week-end, sono previste visite guidate al Percorso de La Via Della Lana e agli ex lanifici del Centro Storico. Dal Maglio all’Antica Turbina Paoletti, dall’ex Lanificio Andretta a Palazzo Barberis a cura di Società Operaia di Mutuo Soccorso di Follina e Ufficio Turistico.


La rassegna avrà luogo presso il

LANIFICIO PAOLETTI
Via Cartiera, 2 – Follina (Treviso)
www.laviadellalana.it
info@laviadellalana.it
tel: 345 5866172