Il progetto Carnival King of Europe partecipa a MaMuMask

Nuoro, Mamoiada, 16-17 giugno 2018

Nel ricco contesto di “MaMuMask. Primo Festival Internazionale delle Maschere” che ha luogo a Nuoro e Mamoiada, in Sardegna tra il 15 e il 17 giugno, Giovanni Kezich e Antonella Mott intervengono alle due sessioni del convegno “Maschere e carnevali nel mondo contemporaneo” a Nuoro, presso l’auditorium dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico, e a Mamoiada presso il Museo delle Maschere Mediterranee. Tema degli interventi sono gli esiti della ricerca di Carnival King of Europe, in due tempi: sabato 16  “Carnival King of Europe 1: morfologia e sintassi“, e domenica 17 Carnival King of Europe 2: proposte di interpretazione. Domenica al convegno interviene anche Iglika Miskova, del National Ethnographic Museum di Sofia (Bulgaria), partner di Carnival King of Europe, con The Masquerade and Identity in Bulgaria”. Attesi al convegno sono un consesso qualificato di esperti della materia provenienti da Piemonte, Sicilia, Sardegna e Portogallo, nell’ambito di un progetto condiviso di ricerca sulle ritualità mascherate di respiro continentale. MaMuMask, tra le molte iniziative in programma, prevede all’ISRE l’inaugurazione della sala dedicata alle maschere del carnevale barbaricino, e a Mamoiada un percorso sull’artigianato tradizionale della maschera, con una sfilata conclusiva dei gruppi di Mamoiada, Ottana, Orotelli e Podence.

MaMuMask, primo Festival Internazionale delle Maschere a Mamoiada, nasce da un’idea del sistema museale MaMu e della Pro Loco di Mamoiada, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Atzeni e dell’Associazione Viticoltori Mamojà. Il festival ha l’obiettivo di “rafforzare le sinergie di un territorio, fortemente identitario, ricco di cultura, tradizioni ed enogastronomia”.

Programma del convegno “Maschere e carnevali nel mondo contemporaneo”