LE NOTTI DI SAN MICHELE – IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DEI BURATTINI IN MUSICA (DIRETTORE ARTISTICO: LUCIANO GOTTARDI) E CENA AGOSTINIANA

San Michele all’Adige, 7 – 29 settembre 2013
Da sabato 7 settembre 4 appuntamenti al Museo di San Michele

sabato 7 settembre

La compagnia “Il Cerchiotondo” di Marco Randellini presenta
ALBERO. Spettacolo sulla mitologia dell’albero
Con il violino di Janos Hasur
spettacolo ore 21 – visita guidata al Museo ore 20 (ingresso € 1)
È esistita un’epoca in cui le piante venivano considerate la manifestazione più immediata e concreta della divinità. Alle piante gli uomini si rivolgevano per chiedere protezione e conforto, intorno ad esse fiorivano miti straordinari, che toccavano i cuori e rasserenavano gli animi. A ciascuna specie, a ogni albero venivano attribuite caratteristiche particolari, perché in ciascuno di essi il mistero della natura e quello del divino trovavano un diverso equilibrio.

Collaborazione regia: Edi Majaron
Burattinaio: Marco Randellini
Tecnica: Maura Invitti
Musica: Janos Hasur


sabato 14 settembre

“I Burattini” di Luciano Gottardi presentano
L’APPRENDISTA STREGONE. Spettacolo per burattini e quintetto di fiati
Con i fiati solisti dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento
spettacolo ore 21 – visita guidata al Museo ore 20 (ingresso € 1)
Un giovane studente di arti magiche, che durante la breve assenza del mago presso la cui bottega fa apprendistato, evoca le forze occulte scatenandole e, non riuscendo poi a controllarle, ne resta travolto. Al suo ritorno lo stregone riconduce tutto alla calma, non senza infliggere la punizione di una buona frustata all’incauto discepolo. Celebre è l’interpretazione cinematografica di Walt Disney.

Burattinaio: Luciano Gottardi
Francesco Dainese, flauto – Gianni Olivieri, oboe
Stefano Ricci, clarinetto – Flavio Baruzzi, fagotto
Andrea Cesari, corno
Musiche di: Paul Dukas, Maurice Ravel, Paul Hindemith, Jacques Ibert

sabato 21 settembre

La compagnia “Alberto De Bastiani” presenta
FORTUNATO E I TRE CAPELLI D’ORO DELL’ORCO. Una fiaba dei Fratelli Grimm
Con le musiche dal vivo di Paolo Forte

spettacolo ore 21 – visita guidata al Museo ore 20 (ingresso € 1)
C’era una volta una povera donna che partorì un maschietto e siccome era venuto al mondo con la camicia della fortuna gli predissero che a quattordici anni avrebbe sposato la Figlia del Re. Ed ecco, il Re capitò poco tempo dopo in quel villaggio, e saputo della profezia, decise che quel bambino non avrebbe mai sposato sua figlia… Inizia così questa fiaba che troviamo nella raccolta dei fratelli Grimm, una fiaba non tanto conosciuta ma non per questo minore, una fiaba che parla a grandi e bambini, raccontata, cantata e animata da Alberto De Bastiani e Paolo Forte.

Di e con: Alberto De Bastiani
Musiche dal vivo: Paolo Forte
Scenografia e figure: Jimmy Davies


domenica 29 settembre

CENA AGOSTINIANA
Con “La vecchia mitraglia”, musica popolare
ore 19
in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di San Michele all’Adige
per prenotazioni e informazioni sulla cena: Biblioteca Comunale di San Michele all’Adige 0461 650955