Una serata dedicata alle scritte dei pastori della val di Fiemme

Mezzolombardo, 7 dicembre 2016

Mercoledì 7 dicembre, alle ore 20.30, presso la Sala civica di Mezzolombardo, si parla di Graffitismo rupestre. Le scritte dei pastori in Val di Fiemme (1550-1950) con Giovanni Kezich e Marta Bazzanella, responsabili del progetto condotto dallo staff del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina. L’appuntamento rientra nella serie di incontri “Gli incontri del giovedì” organizzati dall’Associazione Castelli del Trentino.

Durante la serata vengono illustrati i risultati del progetto che ha impegnato per più di 10 anni lo staff del Museo guidato da Marta Bazzanella e che ha portato al rilievo di circa 30.000 scritte lasciate dai tanti uomini che hanno frequentato il Monte Cornón per la pratica della pastorizia ovicaprina e della caccia, in un periodo di circa 400 anni, dalla metà del 1500 alla metà del 1900. La ricerca ha portato alla creazione di un sito internet dedicato, oltre all’allestimento di una mostra che è stata ospitata dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, per poi spostarsi in val di Fiemme e alla pubblicazione di un volume, “APSAT 8. Le scritte dei pastori: etnoarcheologia della pastorizia in val di Fiemme” a cura di Marta Bazzanella e Giovanni Kezich.

Programma completo de Gli incontri del giovedì