Museo e alpeggi nel Trentino: cognizioni etnografiche e valorizzazione

Ovaro (UD), 6 e 7 luglio 2018

Il sistema della malga nel Trentino è argomento dell’intervento di Antonella Mott al seminario “Monts di Cjargne e l’alpeggio nell’area alpina orientale fra Medioevo ed Età contemporanea” organizzato dal Museo Carnico delle Arti Popolari di Tolmezzo, che si tiene venerdì 6 e sabato 7 luglio presso il “Museo del legno e della segheria veneziana” di Aplis in Località Aplis di Ovaro (UD).
A conclusione di un ricco programma che analizza gli alpeggi nelle Alpi prevalentemente in prospettiva storica, Mott in “Museo e alpeggi nel Trentino: cognizioni etnografiche ed esperienze di valorizzazione” presenterà le attività svolte dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina nell’ambito dello studio e della divulgazione dei fondamenti sul funzionamento delle aziende pastorali della montagna nel Trentino: dal percorso museale “La malga” allestito da Šebesta a partire dal 1967, ai progetti dei Servizi educativi, ai seminari di studi, al paesaggio culturale, alle consulenze sul territorio, alla promozione dei musei delle malghe.

Il seminario è curato da Stefano Barbacetto e Claudio Lorenzini.

Programma del seminario