Un mondo negoziato. Tre secoli di trasformazioni in una comunità alpina del Queyras

 23.00

Harriet ROSENBERG

San Michele all’Adige/ Roma, MUCGT/Carocci, 2000, 243 p., ill., 24 cm., ISBN 88-430-1621-0

Descrizione

Un mondo negoziato è lo spazio vitale di Abriès, una piccola comunità delle Alpi francesi, proprio alle spalle del Monviso, di cui qui si documentano le trasformazioni economiche, politiche e sociali lungo l’arco di tre secoli. In questo libro, che è il prodotto di una ricerca sul campo, l’antropologa Harriet G. Rosenberg racconta il modo in cui gli abriesini sono riusciti a plasmare la propria storia nel contesto del processo di formazione dello Stato nazionale francese, agendo sempre da soggetti attivi, direttamente impegnati e anche scaltri, più che da semplici vittime.