Stenico – Na mìgola de museo (Loc. Patòn)

238_2_LinkUtiliIco MuseoGino Sicheri (Bascher) ha dedicato molta parte del suo tempo libero alla raccolta di oggetti del lavoro e di cimeli e curiosità, che ha sistemato in un piccolo museo – «una briciola di museo» – in un locale della sua abitazione e in un rustico antistante, ognuno corredato di didascalia. Così, accanto a falci fienaie, zappe, roncole e scuri che documentano le attività svolte nei campi e nel bosco, vi sono pialle e sgorbie per l’intaglio del legno, e pettini, aspi e arcolai per la lavorazione delle fibre tessili. Vi è poi la piattaia completa di tutto il vasellame usato in cucina, con pentole e secchi per l’acqua, e i recipienti in pietra per la conservazione dell’olio di noce. Infine i trofei di caccia, fra i quali il cranio di un orso. Da questo esempio di collezionismo popolare proviene interessante documentazione anche sull’economia tradizionale della zona.

Per la visita: Gino Sicheri 0465 / 771209, 347 / 4519136