La gardenera

Documento numero 620

Titolo Convenzionale La Gardenera
Modalità esecutiva Cantato accompagnato da strumenti musicali
Incipit Canche jon pa vin Gardena
Presentazione
Strofette a carattere satirico diffuse fin dall'Ottocento nelle valli dolomitiche di Gardena e Fassa. La prima versione a stampa è quella riportata da Giovanni Battista Zacchia nei "Quaderni" redatti per Ch. Schneller intorno al 1856-58. Un'altra versione è presente nei manoscritti musicali di Giovan Battista Dell'Antonio, ed è attribuibile all'organista Pantaleone Detomas (1833-1915). Altre due redazioni sono quelle riportate da Hugo de Rossi, la prima nel "Ball dei Dolomitenladiner", racconto umoristico scritto nel 1905 dove la canzone veniva già denominata "chela per gherdenèr" o "chela gherdenèra", diventata infatti poi la canzone gardenese per antonomasia; la seconda sulla rivista umoristica "Kokodek!" nel 1910. Il canto è stato successivamente armonizzato anche da A. Pedrotti e pubblicato nel 1948 con il titolo "Gardenèra". Quest'ultima versione e quella più recente di De Rossi sono le più simili alle versioni orali esistenti in archivio [Chiocchetti 1995: 157-334]. Nel testo la protagonista desidera sposarsi senza doversi più preoccupare delle capre e delle pecore. Nelle versioni più complete si descrivono invece le preoccupazioni della sposa: la fame e i disagi dei numerosi figli da nutrire e accudire. Il canto è accompagnato da una chitarra.
Testo desunto
Canche jon pa vin Gardena
volon pa ben se maridèr
ne la ciaura, ne la feida
no volon pa più scutèr

Salomon da la gran scritura
el sa pa ben che che se se dura
cara ti ge l'inchegon al maridèr

Canche t'as pa sie o set picioi
che te ven pa da pissèr
e che ognun el vegn a dir
cara mère gio son famè

[Chiocchetti 1996]
Schema metrico Versi misti (rit.)
Integrità si
Note sul documento
Durata 00:47

Rilevazione

In funzione no
Località Pozza
Data 3/25/1980
Luogo ed occasione
Informatore ***************
Rilevatore Cesare Poppi, Pietro Sassu
Fondo / Raccolta Val di Fassa (1979-1994)
Note sul contesto
Sulla ricerca sono stati pubblicati due volumi dal titolo "Musica e canto popolare in Val di Fassa", a cura di Fabio Chiocchetti, Istituto culturale ladino, Vigo di Fassa 1997-1998. Al secondo volume è allegato un CD con alcuni brani tra i più rappresentativi del repertorio documentato nella ricerca.

Supporto

Tipo e/o segnatura supporto originale
Proprietà supporto originale Istituto Culturale Ladino "Majon de Fascegn"
Segnatura supporto archivio 004r, 004a
Localizzazione sul supporto 004r: 00077
Note sul supporto

Schedatura

Schedatore Chiara Grillo
Data di modifica 12/4/2007

Media allegati

Audio Audio 1
Video
Foto
Trascrizione musicale