A Giovanni Kezich il premio Leggimontagna 2015 Sezione saggistica

Tolmezzo, 19 settembre 2015

Sabato 19 settembre a Tolmezzo a Giovanni Kezich, direttore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, è stato conferito il primo premio per la Sezione saggistica di “Leggimontagna”, importante concorso espressamente dedicato alla letteratura di montagna. Il libro vincitore, edito nel 2015 da Priuli & Verlucca, è “Carnevale Re d’Europa. Viaggio antropologico nelle mascherate d’inverno. Diavolerî, giri di questua, riti augurali, pagliacciate”.

Di seguito, la  motivazione della giuria, particolarmente prestigiosa, composta da:
–      Giampaolo Carbonetto, giornalista (Presidente)
–      Gian Paolo Gri, docente di Antropologia culturale presso l’Università di Udine
–      Marcello Manzoni, geografo e geologo
–      Andrea Zannini, docente di Storia moderna presso l’Università di Udine

1° classificato
Giovanni Kezich – CARNEVALE RE D’EUROPA (Priuli & Verlucca)
MOTIVAZIONE: Opera di grande valore saggistico, con 70 pagine di apparati che testimoniano una vasta ricerca diretta sul campo che questa volta non si limita alle Alpi italiane, ma abbraccia l’intera Europa. Documentazioni inedite, ipotesi di lavoro, rivisitazione e discussione di teorie precedenti, pur nell’ambito di un efficace tono discorsivo e divulgativo, ne fanno un libro di grande qualità editoriale, firmato da uno specialista di primo piano, e derivato da un notevole esempio di collaborazione scientifica internazionale. Il tema travalica il contesto alpino, ma la documentazione etnografica dell’area alpina resta al centro delle questioni sollevate sia storicamente, sia per quanto riguarda le specificità locali, sia per il problema della difesa e riproposizione delle tradizioni all’interno della contemporaneità.

www.leggimontagna.it