CARNIVAL KING OF EUROPE II (2010-2012): LA MOSTRA ARRIVA IN ROMANIA

Sibiu, 5 giungo 2012
Martedì 5 giugno la mostra partita dal Museo di San Michele viene inaugurata al Complexul Naţional Muzeal ASTRA di Sibiu
Martedì 5 giugno viene inaugurata al Complexul Naţional Muzeal di Sibiu, la mostra Carnevalul regele europei II / Carnival King of Europe II (2010-2012), allestitanelle sale del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina dal 18 novembre 2011 al 6 gennaio 2012. In seguito la mostra ha intrapreso il suo viaggio in Europa: dal 19 gennaio fino al 4 marzo è stata allestita a Bilbao nei Paesi Baschi spagnoli, dal 22 marzo al 6 maggio a Lubiana, capitale slovena, fino al 12 agosto sarà a Sibiu in Transilvania e terminerà il suo itinerario con la tappa di Varsavia, in Polonia.
La mostra presenta i risultati della ricerca sui carnevali tradizionali condotta dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, in collaborazione con altri otto musei etnografici di diversi paesi europei, all’interno dell’omonimo progetto finanziato dal Programma Cultura dell’Unione Europea, attraverso una ricca esposizione di maschere, costumi, oggetti e documentazioni video relativi alle mascherate tradizionali europee legate al magismo agrario più ancestrale.Si tratta dei materiali raccolti durante la ricerca sul campo svolta dal Museo di San Michele con 8 musei partner di altrettanti stati europei, nell’ambito del progetto Carnival King of Europe, intrapreso nel 2007, che ha raccolto in una prima fase l’adesione di alcuni importanti musei europei di Francia, Croazia, Bulgaria e Macedonia, e successivamente, dal 2010, dei Paesi Baschi in Spagna e di Slovenia, Romania e Polonia.
All’inaugurazione saranno presenti Giovanni Kezich, Direttore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina e coordinatore del progetto, Cesare Poppi, consulente scientifico del progetto, Antonella Mott, conservatrice territoriale del Museo di San Michele e referente per le attività del progetto, Valeriu Olaru e Mirela Creţu, direttori del Complexul NaţionalMuzeal ASTRA di Sibiu.
Attualmente, partecipano al progetto l’Euskal Museoa. Bilbao. Museo Vasco di Bilbao, lo Slovenski etnografski muzej di Lubiana, il Complexul Naţional Muzeal Astra di Sibiu, il Państwowe Muzeum Etnograficzne wWarszawie di Varsavia, l’Etnografski Muzej, Zagreb di Zagabria, l’Ethnographic Institute and Museum, Bulgarian Academy of Sciences di Sofia, e il Nacionalna Ustanova Muzej na Makedonijadi Skopje, oltre naturalmente al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, che è capofila.