ETNOGRAFIA TRENTINA IN RETE – FUCINA ZANGHELLINI & ECOMUSEO DELLA VALSUGANA

3786_3_NewsVilla Agnedo, 7 settembre 2013
Presentazione del libro “L’antica fusina Zanghellini nella villa d’Agnedo” di Franco Gioppi e Massimo Libardi
Comune di Villa Agnedo, ore 16.00
Allo scoccare del 121o anno di proprietà della fucina da parte della famiglia Zanghellini di Villa Agnedo, viene alla luce un libro nel quale, grazie allo studio di Franco Gioppi, si ripercorrono la storia dell’opificio e le vicende di Gervasio, Domenico e Paolo che vi hanno forgiato il ferro fino alla chiusura, avvenuta alla metà degli anni sessanta, e alla successiva riapertura a fini didattico-dimostrativi, trasmettendosi le tecniche del mestiere di generazione in generazione. Il contributo di Massimo Libardi inquadra gli eventi della microstoria locale in un contesto più ampio, attraverso un’approfondita analisi delle arti metallurgiche nel loro sviluppo storico-geografico, accompagnata da colti riferimenti mitologici e letterari. Nella fucina, un tempo luogo di lavoro, è ora esposta in modo analitico l’intera strumentazione nelle varie tipologie necessarie alla produzione, accanto al vasto campionario degli oggetti forgiati: strumenti per l’agricoltura, per il lavoro nel bosco e per l’allevamento, a testimonianza delle attività tradizionali praticate un tempo nella zona.