EURORAMA – L’EUROPA DEI POPOLI NEI FESTIVAL DEL FILM ETNOGRAFICO

Trento, domenica 1 e lunedi’ 2 maggio 2011
EURORAMA
L’EUROPA DEI POPOLI NEI FESTIVAL DEL FILM ETNOGRAFICO
TRADIZIONI E IDENTITA’ IN DIVENIRE. AI CONFINI DELL’EUROPA
TRADIZIONI E IDENTITA’ IN DIVENIRE. TRA DUE MONDI
– Cinema Multisala Modena
– Sala Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto
Giunta alla sua quinta edizione, “Eurorama. L’Europa dei popoli nei festival del film etnografico”, rassegna cinematografica organizzata dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige in collaborazione con il Trento Film Festival, propone ancora una volta a Trento il meglio del cinema etnografico d’interesse europeo. Il programma presenta tredici film vincitori, premiati o selezionati presso alcune delle più importanti rassegne del cinema etnografico in Europa: Parigi (Francia), Belgrado (Serbia), Rovigno (Croazia), Torún (Polonia), Mosca (Russia), Nuoro (Italia), Londra (Gran Bretagna), Bergen (Norvegia), Vienna (Austria), Tartu (Estonia), Gottinga (Germania), Lubiana (Slovenia), Joensuu (Finlandia). Un viaggio cinematografico complesso e affascinante, che ci consente di conoscere meglio la poliedrica identità di un continente, le cui culture e tradizioni, all’occhio attento e curioso dell’antropologo visuale, appaiono quanto mai vitali e mutevoli.
PROGRAMMA
Domenica 1 maggio 2011
Cinema Multisala Modena (viale S. Francesco D’Assisi, 6 – Trento)
EURORAMA 5.1
Tradizioni e identità in divenire. Ai confini dell’Europa
Ore 15.30    FESTIVAL INTERNATIONAL JEAN ROUCH 2010 (Parigi, Francia)
Shaman Tour, di Laetitia Merli, FAG – Ateliers du Doc, CNRS, Francia, 2009, 63′ Francia, 2009, 63′ (Prix Mario Ruspoli)
                  BELGRADE INTERNATIONAL FESTIVAL OF ETHNOLOGICAL FILM 2010 (Belgrado, Serbia)
The Last Tightrope Dancer in Armenia, di Arman Yeritsyan e Inna Sahakyan, Bars Media, Armenia, 2009, 55′ (The Grand Prix “Dragoslav Antonijevic”)
Ore 18.00    ETNOFILM FESTIVAL DEL CINEMA ETNOGRAFICO ROVINJ 2010 (Rovigno, Croazia)
She River, di Rossella Schillaci e Giancorrado Barozzi, AESS – Azul Produzioni, Italia, 2008, 67′ (Grand Prix of the Festival)
ASPEKTY FILM FESTIVAL 2010 (Torún, Polonia)
Forsaken Paths, di Rüya Arzu Köksal, Turchia, 2006, 36′
Ore 20.30    MOSCOW INTERNATIONAL FESTIVAL FOR VISUAL ANTHROPOLOGY «MEDIATING CAMERA» 2010 (Mosca, Russia)
Akashka. Spring prayer kasha, di Elena Popova e Anatoly Dobrenkov, «Moya Udmurtiya» TVCompany, Russia, 2009, 13′
SIEFF SARDINIAN INTERNATIONAL ETHNOGRAPHIC FILM FESTIVAL 2010 (Nuoro, Italia)
The Third Violine, di Reinhardt Björn, Germania, 2010, 90′ (“Grazia Deledda” Prize for the best film)
 
Lunedì 2 maggio 2011
Sala Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (via Garibaldi 33 – Trento)
Ore 10.00    Carnival King of Europe. Un progetto europeo di antropologia visuale
Presentazione materiali di campo del 2011
Giovanni Kezich, Antonella Mott, Michele Trentini
Cinema Multisala Modena (Viale S. Francesco D’Assisi, 6 – Trento)
EURORAMA 5.2
Tradizioni e identità in divenire. Tra due mondi
Ore 15.30    RAI INTERNATIONAL FESTIVAL OF ETHNOGRAPHIC FILM 2009 (Londra, Gran Bretagna)
Firekeepers, di Rossella Ragazzi, Sonar film, Lapponia/Norvegia, 2007, 57′ (Intangible Culture Film Prize commendation)
NAFA NORDIC ANTHROPOLOGICAL FILM ASSOCIATION FESTIVAL 2010 (Århus/Danimarca)
Maurus, Nadia, Flurina, di Ivo Zen, 2009, 59′
Ore 18.00    ETHNOCINECA VIENNA 2010 (Vienna, Austria)
Women of Geuzenveld, di Nina Pieters, Olanda/Marocco, 2009, 33′
WORLD FILM TARTU 2010 (Tartu, Estonia)
Itelmen Stories, di Liivo Niglas, Estonia, 2010, 68′ (Best Director Award)
Ore 20.30    GÖTTINGEN INTERNATIONAL ETHNOGRAPHIC FILM FESTIVAL 2010 (Gottinga, Germania)
As Long as the Mines Whistle, the Crops Will Dance, di Marie Devuyst, Belgio, 2009, 56′ (Student’s Film Award)
DEF DAYS OF ETHNOGRAPHIC FILM 2009 (Lubiana, Slovenia)
G.I.O.C. Italian Catholic Workers Youth, di Marina Anedda, Italia, 2008, 34′
VISCULT FESTIVAL OF VISUAL CULTURE 2010 (Joensuu, Finlandia)
Mawla’s Wedding, di Zoltan Enevold, El Tercerojofilms, Spagna, 2009, 50′