I Servizi educativi al Parco dei Mestieri del Trento Film Festival

Trento, 28 aprile-8 maggio 2016

Il Parco dei Mestieri è il luogo speciale del Trento Film Festival dedicato alle scuole e alle famiglie che da giovedì 28 aprile fino a domenica 8 maggio propone un coinvolgente progetto didattico realizzato in collaborazione con il settimanale Vita Trentina e Radio Trentino inBlu, il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, il MuSe, il WWF-Trentino e da quest’anno il Parco Naturale Adamello Brenta, la Polizia di Stato – Centro Addestramento Alpino di Moena, il Collegio delle Guide Alpine del Trentino e la Croce Bianca Trento, con contributi dell’Istituto “Tambosi”, dell’Istituto Pavoniano “Artigianelli” per le Arti Grafiche e dell’Azienda Forestale di Trento e Sopramonte.
Il Parco, che è allestito nel rigoglioso giardino dell’Arcivescovado in via S. Giovanni Bosco, 1, ospita numerosi laboratori, spettacoli, incontri, mostre e degustazioni che potete trovare negli appuntamenti giornalieri del programma del Festival contrassegnati dal logo del Salvanèl.

Il Museo, che partecipa al Parco dei Mestieri fin dalla prima edizione nel 2005, propone quest’anno il percorso “L’apicoltore. Nell’alveare per un giorno“.
Il lavoro delle api è da sempre molto prezioso per l’uomo e la natura. Nelle campagne del Trentino non erano rare le famiglie che si prendevano cura di un certo numero di alveari per ricavarne miele e soprattutto cera. Nel percorso si scoprono le tecniche di apicoltura più antiche e alcune curiosità sul lavoro dell’apicoltore. I bambini più piccoli nel laboratorio realizzano una simpatica “ape-appendina”. Mentre i più grandi creano delle api di lana, usando la tecnica ormai dimenticata dei pon pon.

Orario di apertura del Parco dei Mestieri
lunedì-venerdì 10:30–12:30 / 13:30–17:30
sabato, domenica e festivi 9:30–12:30 / 14:30–18:30