I Servizi educativi alla Festa di primavera di Clarina di Trento

Trento, 12 maggio 2017

I Servizi educativi del Museo partecipano venerdì 12 maggio dalle 10 alle 12 alla tradizionale “Festa di primavera: tutta la Clarina che c’è!” del quartiere Clarina di Trento, al Parco ITEA di Via Gramsci.
I bambini si possono cimentare nel gioco sensoriale “Vietato non toccare”, che mette alla prova il tatto nel riconoscimento delle diverse caratteristiche dei materiali. La parte di laboratorio prevede la creazione di un libretto sulla raccolta differenziata e il riciclo dei materiali.

L’iniziativa prevede numerose attività e laboratori di riuso e riciclio creativo, compreso un “beauty” corner a cura dei ragazzi dell’Istituto di formazione professionale Pertini.

La “Festa di primavera” è organizzata da diverse realtà del territorio: associazione PRODIGIO Onlus, ANFFAS, SAD, FAI e l’intero privato sociale della Clarina di Trento.
Partecipano numerosi enti, oltre al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina: ABITO, Lilt Lega Tumori Trento (Onlus), Anffas Trentino Onlus, FAI Cooperativa Sociale, Il Quartiere Animato, MUSE – Museo delle Scienze,SAD Società Cooperativa Sociale, Università popolare trentinaComune di Trento, Lavforlife, UISP Comitato del Trentino, Dolomiti Energia SPA, ASS. La Casota, Scuola Primaria Clarina, Copp. LavForLife e PET ASD, Scuola materna “La Clarina”, Diaolin artista, Margherita Conad, Ass. AMici del Paese di Oz, Circoscrizione Oltrefersina.