La ricerca sulle scritte dei pastori protagonista del tg della ORF

Val di Fiemme, 3 novembre 2021

La pluriennale ricerca sulle scritte dei pastori della val di Fiemme fa parlare di sé anche in Austria: la televisione austriaca ORF ha infatti dedicato un interessante servizio alle pareti istoriate del monte Cornón che vengono a tutt’oggi indagate da un progetto di ricerca del Museo. È possibile rivedere l’intervista all’etnoarcheologa Marta Bazzanella, responsabile del progetto di ricerca, al seguente link: youtu.be

La troupe della tv austriaca ha voluto salire sul Cornón per immortalare alcune delle pareti e raccontare l’imponente opera di ricerca e catalogazione delle testimonianze grafiche lasciate dai pastori lungo l’arco di più di cinque secoli, dal 1450 al 1950 circa, spiegandone caratteristiche, contenuti e tecniche.

Una ricerca che, attraverso l’approccio etnografico e il confronto con le fonti storiche, è diventata un importante strumento per la conoscenza delle strategie di allevamento e di sfruttamento territoriale non solo del Cornón, ma dell’intera valle di Fiemme, dando vita a un database che conta oggi ben 50.000 scritte.