Una serata sui maggenghi del Trentino al Museo della Civiltà Solandra

Malé, 21 agosto 2020

Venerdì 21 agosto alle ore 21, a Malé, nel parco pubblico sul retro del Museo della Civiltà Solandra, Antonella Mott tiene la conferenza dal titolo “I maggenghi del Trentino: la frontiera sconosciuta“. La ricerca, effettuata per la redazione dell’“Atlante dei paesaggi rurali tradizionali del Trentino”, mette in luce lo sfruttamento delle aree di mezza montagna in funzione dell’allevamento del bestiame, trattando questioni relative alla denominazione, alla destinazione colturale dei terreni, alla tipologia degli edifici, alla vita quotidiana delle persone che risiedevano al mónte per gran parte della bella stagione.

La serata è introdotta da Luisa Guerri, responsabile tecnico-scientifica del Museo della Civiltà Solandra, e organizzata dal Centro Studi per la val di Sole e dall’Associazione di promozione sociale “Molino Ruatti” in collaborazione con il Comune di Malé, nell’ambito dell’iniziativa “Connessioni culturali. Vivere e raccontare il Museo”.

Nel rispetto delle normative vigenti, solo 25 persone possono seguire l’appuntamento in presenza, prenotando ai numeri 339 8665415 – 0463 903166 oppure inviando una mail a museo@centrostudiperlavaldisole.it
La serata viene trasmessa anche in diretta Facebook sulla pagina del Centro Studi per la val di Sole