Due nuovi incontri di educazione al gusto: salumi e mieli

San Michele all'Adige, 25 e 26 marzo 2017

I Servizi educativi del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina organizzano anche quest’anno un ciclo di appuntamenti di educazione al gusto per riscoprire sapori e aromi che fanno parte della cultura alimentare locale, con particolare attenzione alle tipicità territoriali: “DE GUSTIBUS… DISPUTANDUM EST! Educare al gusto. 3 nuovi appuntamenti con degustazioni di prodotti del territorio”.
Ogni corso, della durata di due ore, prevede un parte teorica accompagnata da un momento di degustazione.

Il secondo incontro è sabato 25 marzo, con orario 16.00-18.00 ed è dedicato ai SALUMI della tradizione a confronto“.
Durante questo appuntamento i corsisti possono conoscere meglio le razze suinicole italiane, i diversi tipi di allevamento e la lavorazione dei salumi che appartengono alla tradizione trentina. Nella parte di degustazione si assaggiano diverse tipologie di salumi, scoprendo la differenza tra maiale di allevamento trentino e maiale cresciuto allo stato brado della Calabria.
Il corso, a numero chiuso, è tenuto da Massimo Corrà, macellaio di quarta generazione e produttore della mortandela della val di Non.
Il costo è di 10 €.

Il terzo e ultimo appuntamento è domenica 26 marzo, con orario 10.00-12.00, ed è un viaggio alla scoperta dei “MIELI del Trentino“.
Nella prima parte dell’attività si approfondisce come nasce questo prodotto tanto amato per la sua dolcezza e le sue caratteristiche. Il momento di degustazione vuole far conoscere il miele attraverso i sensi, osservando i colori, distinguendo i profumi e assaporando i sapori che fanno apprezzare le differenti qualità.
Il corso, a numero chiuso, è tenuto da Mariagrazia Brugnara, esperta degustatrice di miele.
Il costo è di 10 €.

Iscrizioni entro giovedì 23 marzo, Servizi educativi del Museo tel. 0461 650314 didattica@museosanmichele.it

LOCANDINA con il programma completo degli appuntamenti