Stimoliamo l'ingegno dei vostri ragazzi
PER LA SCUOLA PRIMARIA
VIETATO NON TOCCARE
Materiali tradizionali e moderni a confronto
  • mani
  • collage mulimaterico
  • materiali naturali

La natura offre all’uomo innumerevoli materiali come legno, lana, roccia e ferro. Nel corso del tempo l’uomo ha imparato a lavorarli e utilizzarli nelle maniere più disparate, come supporti fondamentali nel lavoro e nella vita quotidiana. Plastica, tessuti sintetici e acciaio sono invece materiali moderni che oggi hanno preso il sopravvento in molti oggetti di uso ordinario. Nel percorso, un gioco sensoriale mette alla prova il tatto dei ragazzi nel riconoscimento delle caratteristiche dei materiali tradizionali confrontati con quelli della modernità. La visita alle sale inerenti ai vari utilizzi dei materiali completano l’attività insieme al laboratorio.

LABORATORIO

I ragazzi creano un libretto sulla raccolta differenziata e il riciclo dei materiali.

OBIETTIVI

  • allenare il senso del tatto per riconoscere materiali diversi
  • imparare a distinguere i materiali naturali da quelli artificiali
  • comprendere l’importanza dello sfruttamento delle risorse naturali

Materie di riferimento: storia e tradizioni locali, scienze, educazione artistica
Durata: 2 h e 30 minuti

Collaborazione con un sito del territorio

Gli  interessati possono approfondire l’utilizzo e la lavorazione del porfido visitando il Museo del porfido ad Albiano.
Info
0461 689799 www.casaporfido.it
Si può inoltre visitare la ricca collezione di minerali del Museo Pietra Viva di Sant'Orsola Terme.
Info 339 8159225 www.museopietraviva.it