IN EVIDENZA

eTNo – FESTIVAL DELL’ETNOGRAFIA DEL TRENTINO, VI edizione
Dal 1968 ad oggi: 50 anni di etnografia
14-15 aprile 2018

“Dal ’68 ad oggi…”, quasi uno slogan, una frase fatta, che però in questo caso ricorda il 50° anniversario della fondazione del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, inaugurato nel novembre 1968, nel contesto di quel “folk revival” che stava proprio allora cominciando a mettere in discussione gli eccessi, gli sprechi e le tante nuove ingiustizie del boom economico, cercando piuttosto di salvaguardare e riportare alla ribalta le culture locali, le tradizioni, lo spirito dei luoghi. Così si continua a fare oggi, al Museo, con eTNo Festival dell’etnografia del Trentino, bella occasione primaverile che chiama a raccolta nel chiostro e nelle corti del monastero di San Michele i musei etnografici e gli ecomusei di Etnografia trentina in rete, e i tanti operatori del territorio a proporre i frutti della loro minuta, preziosa attività di tutto l’anno: cori, burattini, polenta, uova cimbre, malghe, piante spontanee, stoffa, maschere, zuppa patróna, ortaggi e tisane, chardonnay e formaggio, giochi, cereali dimenticati, saperi femminili, la scuola di un tempo, zeberchie della fortuna, leggende, il bosco, la segheria, unguenti, piante officinali, capre, piccoli musei, il riciclo, marmellate e sciroppi, birra, mele, yogurt, castagne, trementina, legno, impagliatura delle sedie, intrecci, caffè d’orzo, seta e velluti, lino e lana, stampe, confetture, carbonare, miniere, olio d’oliva, crauti, musica, gruppi folk…

SABATO 14, ORE 10.00-19.00
Inaugurazione, con la tromba di Nicola Marian, ore 11.00
Corale polifonica Cimbra, Luserna
– Le tre fave, spettacolo di pupazzi di Luciano Gottardi (tratto da G. Šebesta, Fiaba-Leggenda dell’alta valle del Fèrsina)
La vecchia Mitraglia, musica popolare
– Polenta della Valsugana, Associazione per la tutela e valorizzazione della farina della Valsugana, ore 12.30
Laboratorio: La decorazione delle uova cimbre, a cura di Paola Rigoni, Asiago, dalle ore 14.30
Coro Martinella, Serrada – In collaborazione con Federazione Cori del Trentino, ore 15.30
–  Filzerhof 1324-2018. La lunga eredità dei masi mòcheni, Bersntoler Kulturinstitut / Istituto culturale Mòcheno, Palù del Fersina
–  I camer della val di Mello: memorie di pietra dell’alpeggio, Stefano Mayr (Casera Pioda ) e ERSAF, sede di Morbegno
L’agricoltura tradizionale di Fiemme e la riscoperta dell’utilizzo delle piante spontanee, Cooperativa Sociale Agricola “Terre Altre”, Castello-Molina di Fiemme
La lanaTessere al telaio, con dimostrazioneLavori artigianali con la stoffa, Ecomuseo della Val di Peio
Ritratti scenici nell’opera dei Sartori, Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori, Abano Terme
Folklore e mestieri della Rendena, Gruppo folkloristico Vecchia Rendena (FeCCRiT)
Il casino bersaglio e la zuppa patróna, Magnifica Comunità di Fontechel, Brentonico
Uova, ortaggi e tisane, Azienda agricola Le vaneze, Rovereto
Coro Gh’era ’na volta, Grumes, ore 17.00

INCONTRO CON…
lo Chardonnay: un trentino d’adozione, a cura di Francesco Penner e Alessandra Lucianer, Fondazione Edmund Mach
il trentino di Malga: la montagna in un formaggio, a cura di Francesco Gubert – In collaborazione con Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, Trento

SABATO 14 E DOMENICA 15, ORE 10.00-19.00
Laboratorio: 50 anni in gioco, a cura di Servizio Civile Universale Provinciale c/o Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina & Servizi educativi MUCGT
Laboratorio di cucina: Cucinare con i prodotti del Trentino, a cura di Sabatino Iannone, ristorante La contea di Bolbeno & Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, dalle ore 14.00
Laboratorio: Facciamo il pane con i cereali dimenticati, Mulino Angeli. Casa degli spaventapasseri, Marter, Roncegno Terme, dalle ore 14.30
Dal grano alla farina, Museo dell’Arte Mugnaia del Mulino del Lentino & Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici
Salvare i semi dell’orto e la biodiversità agricola del Trentino, Associazione La Pimpinella
2008-2018. Dieci anni di Casa Andriollo: un viaggio alla scoperta dei saperi femminili, Museo “Casa Andriollo”. Soggetto Montagna Donna, Olle, Borgo Valsugana
Oggetti della quotidianità: confronto tra passato e presente, Piccolo museo La dòna de ’sti ani, Lasino
Casa de Gentili tra passato, presente e futuro, Casa de Gentili, Sanzeno
La scuola di un tempo, Museo della scuola, Pergine
La scuola di Ronzone nella seconda metà del Novecento, Museo degli Usi e Costumi d’Anaunia, Ronzone
Laboratorio: Il zeberchie della fortuna, Istitut Cultural Ladin / Museo Ladin de Fascia, Vigo di Fassa
La trasformazione dei prodotti della nostra terra, Associazione culturale Museo delle Arti e dei Saperi, Fai della Paganella
Il lavoro dell’uomo nel bosco, Sentiero didattico forestale “Il bosco certificato”, Malosco
Legno: ieri, oggi, domani… sempre, Centro di Formazione Professionale ENAIP Tesero settore legno
La segheriaIl tornioStelle alpine, Emanuele Pisoni, Giorgio Pisoni, Ferruccio Morelli & Pro Loco Calavino
L’affilatura con la mola, Museo degli attrezzi agricoli e artigianali della Comunità di Canezza – Portolo, Canezza
Laboratorio: Gli animali del boscoDalle conifere, gli unguenti, a cura di Margherita Decarli
Le piante officinali di Frate Atanasio da Grauno, a cura di Ferruccio Valentini “Fèro”
Una Capra per Amica, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra & Associazione Capra Pezzata Mòchena
Museo dei costumi popolari e folclorici dal mondo, Coredo
L’arte del riciclo, Ecomuseo della Val di Peio
Marmellate e sciroppi, Ecomuseo della Val di Peio & Azienda agricola Bernardi Giuliano
La birra di Pejo, Ecomuseo della Val di Peio & Birrificio Artigianale Pejo
Sapori della Valle del Chiese, Roncone
Degustazione: mele La Trentina & yogurt Latte Trento, Strada del Vino e dei Sapori del Trentino
PUNTO RISTORO: Birrificio Indipendente Rotaliano. Birra Libertina, Grumo

APPUNTAMENTI (SABATO E DOMENICA)
Visite guidate al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, ore 14.30; 16.00
Visite guidate alla Chiesa di San Michele Arcangelo, a cura della Pro Loco San Michele all’Adige, ore 15.00

DOMENICA 15, ORE 10.00-19.00
Vallarsa: un territorio, un museo, Centro Studi Museo Etnografico di Vallarsa
Coltivare il castagno, Ecomuseo Argentario & Cooperativa Castanicoltori del Trentino Alto Adige & Consorzio di miglioramento fondiario di Albiano
La trementinaI luoghi e le attività della val del Meledri, Associazione Quei del Filò & A.S.U.C. Dimaro
Laboratorio: Il tesoro del bosco, Museo della Civiltà Solandra, Fucina Marinelli, Molino Ruatti, Mmape, Parco dello Stelvio
I bastoni/le zàncole del LagoraiL’impagliatura delle sedie con le véntole del mais, Ecomuseo del Lagorai & Museo etnografico Collezione Tarcisio Trentin, Telve di Sopra
Polenta conzà, Ecomuseo del Lagorai & Azienda agricola Maso Tezza, Telve
MacinacaffèIntreccio di cesti, Museo degli Usi e delle Tradizioni Telvate, Telve
Cereali minori e succo di melaDegustazione: il caffè d’orzo e la torta matta, Collezione etnografica giudicariese “Par ieri”, Stenico & I prodotti del Portico. Azienda agricola Iori Arrigo, Bivedo
Le malghe di Caderzone Terme, Museo della Malga, Caderzone Terme
Laboratorio: Bamboline con la lana, Gruppo folk Caderzone Terme (FeCCRiT)
Laboratorio: Gli attrezzi del mestiere: il casaro di ieri e di oggiLa malga: paesaggio umanoDegustazione: le infinite forme del latte, a cura di Erika Maistrelli, Minicaseificio “La cucola”, Cles
Le eccellenze casearie di Fiemme, Caseificio Predazzo Moena
Dal baco da seta alla pezza di vellutoLa prima filanda, storia divertente di carattere popolare, Associazione culturale “Vellutai Città di Ala” (FeCCRiT)
La filatura del linoDimostrazione: il legno intagliatoL’arnia didatticaLa malva, Ecomuseo della Val di Peio
La filiera delle lane autoctone, Parco Paneveggio Pale di San Martino
Etnografia e folklore da Caldonazzo, Gruppo folkloristico di Caldonazzo (FeCCRiT)
Zugón come a sti agni / Giochiamo come una volta, Le Corte de Tiézer, Tesero
Giochi da tavolo e tradizioni, Ecomuseo della Valle dei Laghi
Laboratorio: Come nasce il suono?, Museo della Musica, Roncegno Terme
Stampe e mirabili visioni, Ecomuseo del Tesino & Museo Per Via, Pieve Tesino
Una foto al Museo, Circolo Fotografico Tionese
Radici da vivere, a cura di Eleonora Monte e Irene Monte, Politiche Giovanili del Comune Altopiano della Vigolana & Consorzio turistico della Vigolana
Confetture di pere da antiche varietà, Azienda agricola Vattaro Fruit, Vattaro
Il Sentiero dei Vecchi mestieriIl progetto di turismo sostenibile di Grumes Cittaslow, Sviluppo Turistico Grumes
Piante officinali e aromatiche, piccoli frutti e raccolta delle specie spontanee, GioVe officinali, Grumes
Laboratorio: Racconti di uomini e animali. Scopri le carte e crea la tua storia, Ecomuseo della Judicaria
La fattoria didattica En Galavra, Azienda agricola En Galavra, Godenzo & Ecomuseo della Judicaria
La trazione animale nell’agricoltura biologica di montagna, Azienda agricola Beltrami Adriano, Nomesino & Azienda agricola Campedelli Lorenzo, Ronzo Chienis
Fogóm el pojót”. Carbonai, alchimia di legno e fuoco, Associazione culturale “I Carboner” di Bondone & Rete di riserve Alpi Ledrensi & Consorzio Turistico Valle del Chiese, ore 14
La tela di Penelope, Casa Bonus, Bondo & Consorzio Turistico Valle del Chiese
Artigiani del legno al lavoro, La Büsier aps filodrammatica & Scuola del Legno di Praso & Consorzio Turistico Valle del Chiese
Laboratorio: Creiamo con i cereali, Sentiero Etnografico del Rio Caino & Casa Marascalchi, Cimego & Consorzio Turistico Valle del Chiese
Laboratorio: Alla scoperta delle miniere di Darzo, Associazione La Miniera & Consorzio Turistico Valle del Chiese
Far ceste, gerle e craspe, Ecomuseo del Vanoi
Presentazione animata del dramma sacro “Godimondo e Fortunato” 2018, Ecomuseo del Vanoi, ore 15.00
Angioletti e bamboline dalle brattee del mais, Rinuccia Napoletani
PUNTO RISTORO: POLENTA CARBONÈRA CUCINATA DAI POLENTÈR DI STORO, ore 12.30

INCONTRO CON…
l’olio extravergine di oliva monovarietale di Casaliva dell’Altogarda trentinoIl pan di molche, a cura di Franco Michelotti, Fondazione Edmund Mach & Amici della Rizola & Comitato culturale Cologna Gavazzo Foci
il cavolo cappuccio: fare i crauti (laboratorio), a cura del Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta & Gabriele Chistè, Fondazione Edmund Mach, ore 15.00

ETNOGRAFIA IN FOLK
Partecipano:
Gruppo folkloristico Quater Sauti Rabiesi con Folk, musica e ballo: tradizioni da Rabbi, ore 11
Gruppo di ballo italo-polacco “Jawor”, a cura dell’Associazione Polacchi nel Trentino, ore 11.45
Coro La valle – Costumi cembrani con Canti e tradizione dalle valli dell’Avisio, ore 14.30
Gruppo Minilacchè di Coredo con Folklore d’Anaunia, ore 15.00
Gruppo folk di Caderzone Terme con Balli folk e giochi di una volta, ore 15.30
Gruppo Ledro folk con Folklore da Ledro, ore 16.00
In collaborazione con Federazione dei Circoli Culturali e Ricreativi del Trentino (FeCCRiT)

Böhmische Judicarien, ore 17.00

programma web; programma ; locandina

 

Video di presentazione di eTNo – Festival dell’etnografia del Trentino