IN EVIDENZA

GRAN CARNEVALE ALPINO DI SAN MICHELE ALL’ADIGE
18-19 febbraio 2017

Unico nel Trentino, il Gran carnevale alpino di San Michele all’Adige ci porta alla riscoperta delle radici autentiche di questo antichissimo rito invernale: infatti, a seguito della grande ricerca etnologica che il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina svolge in tutta Europa, vengono fatti convergere sulla sfilata gruppi mascherati dalle valli più remote dell’arco alpino e non solo. Così, insieme ai carri allegorici del circondario rotaliano, anche quest’anno vedremo i figuranti misteriosi e sconosciuti delle antiche questue mascherate in un unico contesto in cui l’allegria carnevalesca si mescola e si fonde liberamente con la curiosità antropologica.

sabato 18 febbraio
Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, San Michele all’Adige

• 14:30-16:30 Attività educative per i ragazzi: laboratorio – I copricapo delle maschere ospiti
Realizziamo insieme il copricapo dei narro di Bad Dürrheim, del matazìn di Fornesighe e dei pulgenelle di Castiglione Messer Marino

16:30-19:00 Carnival King of Europe: i film – Mascherate dell’inverno europeo
La sacra trebbia (Austria), di Michele Trentini, 2016, 19′
A Zell am See nel Salisburghese austriaco, la mascherata dei “trebbiatori”, che ha luogo ogni anno in quattro o cinque occasioni tra San Nicolò e l’epifania, ricca di personaggi e di colpi di scena, ci riconduce all’antico concetto sacrale della trebbia quale svolta fondamentale dell’anno agrario, per il benessere di tutta la comunità.
Premio “Ethnologist behind Camera” 2016 a “Etnofilm”di Čadca.
Coraggio coscritti (Trentino), di Michele Trentini, 2016, 25′
L’annuale processione dei “coscritti” divenuti maggiorenni, che si svolge il giovedì grasso a Cembra, nel Trentino, è un vero rito iniziatico che accoglie le nuove leve nei ranghi degli adulti, rinsaldando i legami più profondi della comunità: un rito che, come il melodramma di una giornata intera, si dipana al suono e al ritmo di un ricchissimo repertorio di canzoni.
Il giorno degli Zanni (Marche), di Michele Trentini, 2015, 20′
Le familiari figure cerimoniali del carnevale – quelle che al nord si chiamano “arlechini” o “lachè” – nell’Appennino marchigiano sono dette “zanni”. Con le loro bianche livree, i loro cappelli fioriti e il loro lungo spadone, gli zanni presiedono all’antica questua che riporta tutti insieme, per carnevale, gli abitanti di due minuscoli paesini abbarbicati ai piedi della montagna.
La bianca primavera dell’Agordino (Veneto), di Michele Trentini, 2016, 17′
Se carnevale evoca ed anticipa in qualche modo la primavera che verrà, ecco che la Zinghenésta, la bella giovane danzante che si fa protagonista del corteo carnevalesco di Canale d’Agordo, ne è la personificazione più piena. Il film segue le vicende della giornata dalla partenza sotto la neve a Falcade, fino al processo serale che, come da copione, vedrà l’impiccagione del Carnevale.
We can be heroes just for (two) days. I giannizzeri di Naoussa (Grecia), di Michele Trentini, 2016, 21′
A Naoussa, grossa borgata della Macedonia greca, si è mantenuta la memoria della sollevazione antiturca del 1822, che viene celebrata attraverso il rito della partenza per la montagna degli insorti, la meglio gioventù. Ecco quindi lo squadrone dei morituri percorrere danzando il paese in una processione densa di sentimento patrio, di religione avita e di antica magia.
Carnival King of Europe. Release 2.0., di Giovanni Kezich e Michele Trentini, 2012, 38′
I carnevali di tutta Europa condividono le stesse radici, e gran parte della ritualità che li contraddistingue: è la sintesi di sette anni di ricerca sul campo.
Grand Prize For Academic Film a Kyoto University Museum Academic Film Expo 2009, Premio “Ethnologist behind Camera” 2014 a “Etnofilm” di Čadca, e Premio Speciale “Filmdaran Film Culture Development Organization” 2016 ad Apricot Tree International Ethnographic Film Festival, Armenia.

Palazzetto dello sport, San Michele all’Adige – Entrata libera
20:00-1:00 Festa mascherata
21:00 musica live
23:00 musica 360° con DJ Lino Pryde
24:00 premiazione della maschera e del gruppo più belli

domenica 19 febbraio
San Michele all’Adige

13:30 GRANDE SFILATA DEI CARRI MASCHERATI (in concorso) con la partecipazione straordinaria dei gruppi storici (fuori concorso):
– i narro di Bad Dürrheim (Foresta Nera, Germania)
– la Gnaga di Fornesighe (Veneto)
– i pulgenelle di Castiglione Messer Marino (Abruzzo)
– il laché, il bufón e i marascóns della val di Fassa (Trentino)
– i lachè di Romeno (Trentino)
– il carnevàl di Varignano (Trentino)

14:30 Pasta e vin brulé offerti dal Comitato Carnevale
16:30 Premiazione dei carri mascherati
17:00 Festa di carnevale con musica nel Palazzetto dello sport

depliant2017 ; locandina2017 ; www.carnivalkingofeurope.it