Le leggende alpine del Salvanél, dell'Om Pelós e delle Anguane

Le leggende alpine del Salvanél, dell'Om Pelós e delle Anguane

Scopri
il percorso

I ragazzi scoprono le leggende alpine delle anguane, creature affascinanti e temibili in grado di sparire e ricomparire e, all’occorrenza, di tramutarsi in animali acquatici. Approfondiscono inoltre i racconti che parlano dell’antico selvaggio alpino, personaggio dall’aspetto brusco e spaventoso, che nasconde però un lato bonario e che assume caratteristiche diverse a seconda della valle da cui proviene: Salvanèl, Om Pelós, Om Selvadech... Le animazioni di Andrea Foches, Leggende dell’Uomo selvatico e Leggende delle Anguane (2007), ci descrivono queste figure nei loro diversi modi di essere ed apparire. Il percorso prevede inoltre la visita di alcune sale dove si trovano gli oggetti legati alle leggende analizzate.

il nostro
laboratorio

I bambini rappresentano l'Om Selvadech o le anguane nei loro scenari di vita tagliando e colorando i personaggi da inserire in un teatrino di cartone.

cosa
si impara

Conoscere alcune leggende della tradizione locale

Scoprire nel Museo gli oggetti protagonisti delle narrazioni

Durata: 2 h e 30 min

Collaborazione
con un sito del territorio

 

Gli interessati possono conoscere altre leggende della tradizione visitando Casa Begna - Museo della gente di Carano a Carano. Info 340 9316786 www.museocasabegna.it